Scansioni ottiche 3D e Reverse engineering

Lo scanner ottico 3D a luce strutturata permette di acquisire con grande precisione la forma tridimensionale di un oggetto e di realizzare dei modelli 3D complessi dalle forme difficilmente realizzabili mediante la sola progettazione cad. E’ uno strumento indispensabile per la risoluzione di problemi di reverse engineering, progettazione di manufatti o parti di ricambio in assenza del modello digitale originale.
Il processo di acquisizione e costruzione del modello digitale è generalmente seguito da una fase di elaborazione dati che ha lo scopo di rendere i modelli utilizzabili dai diversi applicativi, oppure in sinergia con una macchina utensile o una stampante 3D.

La scansione 3D si esegue senza necessità di contatto con la superficie dell’oggetto, quindi la sua applicabilità è vastissima e comprende tanti settori, fra i quali:

  • Design

  • Meccanico

  • Modelleria

  • Fonderia

  • Stampi e Stampaggio lamiera e materie plastiche

  • Packaging

  • Artistico

  • Collezionismo

  • Calzature

  • Moda

  • Medicale

  • Ceramiche

  • Vetro e legno

  • Compositi

  • Nautica

  • Controlli dimensionali

Industrial design

Grazie alla scansione ottica 3D è possibile acquisire qualsiasi forma analitica o sculturata per definire al meglio il design di un prodotto partendo da un oggetto fisico, ad esempio un prototipo.
La digitalizzazione di un prototipo o di un qualsiasi modello fisico aiuta il designer a sviluppare le proprie idee in modo diretto, immediato e maggiormente creativo.

Meccanico ed automotive

Lo scanner ottico 3D permette di testare i componenti meccanici verificandone il corretto accoppiamento prima della loro produzione.
Si possono digitalizzare anche parti di dimensioni più grandi come cofani, paraurti, portiere, telai di motociclette, cerchioni, serbatoi, sagome di vetri laminati per parabrezza, ecc.

Stampi e stampaggio

Lo scanner ottico 3D è l’ideale per la creazione e ricostruzione di stampi di oggetti artistici e meccanici necessari alla loro produzione.
E’uno strumento molto valido per la ricostruzione di stampi usurati, infatti consente di realizzare un modello 3D fedele all’impronta dello stampo esistente da cui sarà possibile eliminare i difetti di usura ed invecchiamento ricostruendo il modello 3D originalmente progettato.

Controlli dimensionali

La tecnologia di scansione ottica 3D interviene in modo importante nel settore del collaudo dimensionale.
Le misurazioni 3D molto precise derivanti dall’acquisizione del modello, permettono di affrontare attività di ispezione e controllo qualità.
Il software Geomagic Qualify effettua il confronto tra dati della scansione 3D e la matematica cad nominale; è possibile stilare rapporti dettagliati che evidenziano gap, zone fuori tolleranza e deviazioni fra superficie-superficie.

Artistico e restauro

L’acquisizione e visualizzazione di modelli tridimensionali di oggetti reali rappresenta una importante risorsa e potenzialità.
Il campo di applicazione Artistico e del Restauro è uno dei più interessanti, infatti lo scanner ottico 3D si propone come valida soluzione per copiare forme sculturate complesse e ricche di dettagli come fregi, bassorilievi, statuette in genere al fine di realizzare un archivio o catalogo digitale e/o di riprodurli attraverso la tecnica della prototipazione rapida, o di effettuare un restauro digitale completo.
E’ una valida tecnologia applicabile in tutti i settori artistici: arte antica e moderna, arte sacra, arte funeraria, scultura, maioliche, arte vetraria, strumenti musicali, argenteria, lampadari, complementi di arredo.
E’ possibile eseguire copie di pezzi da riprodurre o restaurare identiche agli originali, oppure sono possibili ingrandimenti, riduzioni per usi espositivi e commerciali.

Calzatura

Lo scanner ottico 3D è un’ottima soluzione per digitalizzare le sagome di suole, tacchi, zeppe, forme.
La copia digitale di un modello reale aiuta l’azienda produttrice nella creazione di nuovi modelli stilistici, nella realizzazione dello stampo.
Inoltre, può essere utilizzato per il rilievo di loghi, incisioni, goffrature, punte.

Collezionismo e modellismo

La tecnologia di scansione ottica 3D è molto utile per acquisire modelli creati a mano, per acquisire oggetti esistenti da riprodurre in scala.
Monete, statuette, giochi in plastica e minuteria metallica potranno essere copiati fedelmente restituendo dei files STL utilizzabili per la prototipazione rapida.

Archiviazione 3D

L’acquisizione delle geometrie di un oggetto tramite la scansione ottica 3D è un metodo rapido e non distruttivo per realizzare un’archivio digitale di prodotti, beni, e collezioni offrendo molte opportunità quali: riproduzioni, ricostruzioni, restauri, sviluppo di nuove linee di prodotti, cataloghi 3D, animazioni virtuali, ecc.

Moda e accessori

Con l’ausilio del sistema di scansione ottica 3D è possibile ottenere una perfetta copia digitale della parte fisica sottoposta alla scansione.
Fibbie, bottoni, clip, anelli, monili, incisioni, cornici in argento, minuteria metallica, oggetti preziosi, sono tutti particolari che attraverso la scansione ottica 3D senza contatto possono essere acquisiti, catalogati, ed utilizzati per avviare la progettazione di nuove varianti ed alternative stilistiche.

Contattaci

Per ricevere informazioni o richiedere un preventivo.

Inviaci una email